Usi e benefici della glicerina vegetale

Settembre 23, 2021

La glicerina vegetale è anche conosciuta come glicerolo. Viene estratto da alcuni oli vegetali, come cocco o palma, attraverso un processo noto come idrolisi.

La glicerina vegetale è un liquido incolore e inodore con un sapore dolce ed è solubile sia in acqua che in alcool.
Questo prodotto è ampiamente usato, per le sue proprietà nell’industria cosmetica, alimentare e farmaceutica.

Usi più comuni di glicerina vegetale
La glicerina vegetale, grazie alle sue proprietà, viene utilizzata, come abbiamo già detto, in cosmetica, industria alimentare e farmaceutica.

Alcuni usi della glicerina vegetale: l’industria farmaceutica utilizza questo prodotto come legante e lubrificante in vari prodotti.
Può essere utilizzato, al posto dell’alcool, per l’estrazione di composti vegetali e anche nella preparazione di rimedi erboristici.

Usi nei cosmetici: nei cosmetici viene utilizzato nella composizione di un’ampia varietà di creme e saponi.

Usi nell’industria alimentare: questa industria lo utilizza come conservante e dolcificante.

Abbiamo visto i diversi usi di questi grandi prodotti, conosciamo i benefici della glicerina vegetale:

La glicerina vegetale ha proprietà idratanti e trattiene l’umidità che aiuta la pelle a rimanere in buone condizioni.
Le sue proprietà ipoallergeniche lo rendono ideale per la cura della pelle sensibile. È indicato per trattare e anche prevenire l’acne.
Tra i benefici della glicerina vegetale evidenziamo che non è irritante e ha proprietà antibatteriche in modo che possa proteggere la pelle dalle infezioni e lenire il prurito e l’irritazione che si verificano nei casi di eczema e psoriasi.
È anche molto efficace prendersi cura dei nostri capelli se sono secchi e fragili, idrata, rafforza e calma l’irritazione del cuoio capelluto. Possiamo preparare un buon condizionatore mescolando 1/4 di tazza di aloe vera con 1/4 di tazza di glicerina vegetale. Lo applicheremo dopo il lavaggio e lo lasceremo in posa per 10 minuti. Risciacquare abbondantemente con acqua fredda. I risultati sono spettacolari.
Se puliamo la nostra pelle con questo prodotto la manterremo disinfettata e priva di batteri che possono causare l’acne. Possiamo preparare un detergente viso mescolando glicerina vegetale con sapone liquido di castiglia e un po ‘ di olio essenziale di lavanda o rosmarino. Otterremo risultati fantastici.
Se mescoliamo un quarto di tazza di glicerina con un quarto di tazza di hammamelis e mezza tazza di acqua di rose otterremo un ottimo e rinfrescante tonico facciale che aiuterà a mantenere il nostro equilibrio.
Possiamo anche usare la glicerina vegetale per la cura delle nostre mani.
Essendo un prodotto non tossico può essere utilizzato da persone con pelle molto sensibile e anche per la cura della pelle dei bambini.
Essendo altamente idratante aiuta a ritardare l’invecchiamento e la comparsa di rughe.
Precauzioni per l’uso
Quando si utilizza la glicerina vegetale dobbiamo prendere in considerazione il clima, se è molto secco non dovremmo usarlo, perché la glicerina se non trova umidità esterna otterrà dai capelli o dalla pelle può disidratarli.

Dove possiamo comprare glicerina vegetale?
Possiamo acquistarlo in farmacia e nei negozi di prodotti naturali.

Leave a Reply:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *