Diversi tipi di bagni per la salute

Settembre 23, 2021

Bagni per rilassarsi
Poche cose sono rilassanti come un buon bagno.

Quando siamo immersi in acqua il peso del nostro corpo si riduce del 90%, il che diminuisce la pressione delle articolazioni e dei muscoli producendo una piacevole sensazione di benessere.

Se vogliamo davvero che sia rilassante dobbiamo provocare un ambiente propizio, cercare un momento in cui non siamo interrotti, scollegare i telefoni, le campane e tutti quegli elementi che possono disturbarci. Quindi sceglieremo una musica rilassante e metteremo una luce fioca, come le candele.

Tipi di bagni per la salute
Bagni con essenze floreali:
Per rafforzare i benefici per la salute di diversi tipi di bagni, è possibile aggiungere alcune gocce di oli essenziali all’acqua. L’aromaterapia ci aiuterà alla sua corretta applicazione. In questo caso consigliamo i bagni con Essenze Floreali poiché lavorano sui diversi stati d’animo.

Bagni con erbe aromatiche:
All’interno dei diversi tipi di bagni per la salute abbiamo un’altra opzione che consiste nel versare nell’acqua del bagno un infuso di erbe aromatiche. Se siamo alla ricerca di un effetto calmante possiamo scegliere tiglio, timo e fiori d’arancio che sono rilassanti e inducono il sonno; antidepressivi arancio e rosmarino, per la fatica mentale e la concentrazione; sambuco, eucalipto secco e menta secca.

Vasche idromassaggio:
Se abbiamo una vasca idromassaggio l’effetto è potenziato grazie ai Getti che massaggiano i muscoli tonificandoli, migliora anche il flusso sanguigno e fornisce più elasticità alla pelle. In uno dei tipi di bagni che sono diventati più di moda negli ultimi anni.

Bagnoschiuma o vasca idromassaggio:
Le bolle d’aria miscelate con acqua pressurizzata esercitano un massaggio intenso e stimolante su pelle, tessuto connettivo, muscoli e terminazioni nervose che produce un rilassamento generale del corpo e uno stato di benessere. Attiva anche la circolazione e l’ossigenazione cellulare e fornisce vitalità alla pelle.

Aquafloting:
Questa nuova terapia, che consiste nella combinazione di diverse tecniche di movimento in acqua, fornisce uno stato di completo rilassamento grazie all’armonia dei movimenti e alla sensazione di leggerezza. Il corpo assistito da galleggianti è posto a faccia in su in una piscina di acqua calda. In questi tipi di bagni di salute il segreto deve essere portato via dal terapeuta che combina movimenti ondulati, stretching e immobilità. Questa sensazione di leggerezza ci porta ad uno stato di rilassamento e benessere generale.

Watsu:
Questa terapia simile al precedente tipo di bagno chiamato aquafloting, consiste nell’applicare lo Shiatsu (massaggio con i pollici e il palmo della mano in alcune zone del corpo) all’interno di una piscina, se possibile di acqua termale. Così alle proprietà dello shiatsu si uniscono quelle dell’acqua, rendendolo un bagno ricco di piacevoli sensazioni. Il terapeuta ci sostiene con l’aiuto di galleggianti e massaggia i punti di tensione muscolare del nostro corpo. L’acqua calda aumenta la sensibilità dei tessuti favorendo così la circolazione sanguigna.

Flottazione:
La flottazione è uno dei tipi di bagni per la salute che causa una tecnica di rilassamento un po ‘ particolare. Consiste nell’entrare in un serbatoio totalmente chiuso e insonorizzato, con acqua a temperatura corporea fortemente salinizzata in modo che il corpo galleggi senza sforzo. Questo ambiente, simile all’utero materno, crea una sensazione di assenza di peso che favorisce un rilassamento profondo.

Bagno turco o”Hamman”:
Si compone di diverse camere di calore con diverse temperature 45º, 55º e 70º. Il calore essendo molto umido la sudorazione che produce non evapora, quindi il corpo non si raffredda e suda di più. Il calore e l’umidità del vapore bilanciano il sistema nervoso e rilassano i muscoli. Le persone con problemi cardiaci o ipertensione dovrebbero astenersi da tali bagni. È senza dubbio uno dei bagni più noti.

Temperatura dell’acqua del bagno
Il successo dei trattamenti con i diversi tipi di bagni di salute risiede, principalmente, nella temperatura dell’acqua. L’acqua calda dilata i vasi sanguigni, favorisce la sudorazione e rilassa articolazioni e muscoli, fa fluire sangue e calore sulla superficie del corpo.

Quando è molto prolungato provoca un rilassamento del corpo nella sua interezza, ma produce debolezza e vertigini, inoltre il cuore deve fare più sforzo, quindi è controindicato per le persone con bassa pressione sanguigna e problemi cardiaci.

L’acqua calda è sedativa e rilassa il corpo, quando si tratta di bagni prolungati questi sono i più rilassanti, in quanto riducono la tensione muscolare e agiscono sulle terminazioni nervose sotto la pelle.

L’acqua fredda, se breve, aumenta la frequenza cardiaca, attiva la circolazione e tonifica la pelle, ma se prolungata ha un effetto sedativo.

Leave a Reply:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *