Conoscere i benefici del massaggio Kobido

Settembre 23, 2021

Filosofia giapponese della bellezza
Per il popolo giapponese la bellezza (sia di arte, natura o persone) non è un valore che può essere misurato in isolamento. Non è uno stato raggiunto per caso.

Nell’estetica personale è un processo (a volte focalizzato sulla disciplina) che, in sostanza e riassumendo molto, deve iniziare combinando gli spazi interni della mente con i movimenti spirituali ed entrambi devono essere armonizzati con la cura esterna del corpo.

In Giappone, la bellezza è un rituale che viene appreso fin dall’infanzia e inizia con una dieta sana, una vita ordinata, uno spirito in consonanza con la natura e un cuore puro in grado di armonizzarsi con tutte le creature dell’universo.

Pertanto, una persona stressata, avvelenata dall’odio, dalla gelosia o dall’invidia, per il popolo giapponese, non può mai essere bella.
Come in Occidente, ci sono canoni fisici di proporzioni che sono accettati come validi, ma questi devono essere uniti in uno spirito rilassato, in pace e secondo le circostanze.
Se questa energia interiore è disturbata, la bellezza non emerge.

Kobido massaggio facciale
Questo non rimuove in modo che non possa essere ripristinato, in un modo o nell’altro, e, in questo senso, troverai il famoso massaggio kobido. Ricorda che il suffisso ” do “(che è anche in bushido, tecniche di guerriero samurai) significa”percorso”. Il kobido è, quindi, un compendio di tecniche di massaggio che pretendono di essere un mezzo per collegare due punti che hanno perso la comunicazione: l’anima o lo spirito con il volto esterno.

Riservato per secoli alla famiglia imperiale giapponese, proveniva dall’antica Cina, come quasi tutta la filosofia e le conoscenze mediche che si praticano nelle isole. Da allora, i maestri dell’arte dell’estetica cercano di bilanciare quella comunicazione rotta con un massaggio specifico su viso, collo, décolleté e cranio.

Come questo massaggio giapponese è fatto
Se vuoi approfittare di tutti i benefici del massaggio kobido dobbiamo seguire questi suggerimenti:

Il kobido ha bisogno di un professionista esperto e ogni sessione dura più di mezz’ora.
Sono necessarie almeno cinque sessioni a settimana, seguite da una al mese.
È fatto con movimenti precisi che influenzano i meridiani del viso, gli stessi che sono responsabili del trasporto del cibo a ciascuna delle cellule.
Durante il processo, l’enfasi è posta sull’ovale della linea del viso, della testa, del collo e della spalla.
Dobbiamo prima affrontare ogni tipo di tensione e poi riequilibrare i punti di forza del volto.
Benefici del massaggio kobido
I benefici del massaggio kobido sono i seguenti:

Sereno, elimina lo stress e armonizza.
Bilanciare l’ovale del viso, sollevarlo e fare un effetto lifting immediato è un altro vantaggio del massaggio kobido.
I loro movimenti aiutano il sangue a trasportare tutti i nutrienti nelle cellule. Pertanto, rigenera, ossigena e aumenta il collagene con il suo effetto positivo sulle linee di espressione e sulle rughe.
Sia per l’attrito che per il rilassamento che produce, illumina il viso fornendo una luce giovane e rilassante.
Tonifica e, attivando la circolazione sanguigna, contribuisce ad eliminare le tossine, sono anche benefici del massaggio kobido.
Il kobido sbarca fortemente in Occidente guadagnando seguaci (soprattutto) per le sue nulle controindicazioni e per il piacevole processo e i suoi risultati. Certo, devi metterti nelle mani di un professionista consapevole che ha ricevuto una preparazione sufficiente. Il prezzo è in linea con altre tecniche di bellezza simili.

Leave a Reply:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *